Corso di tecnica Shabby...seconda giornata

E' una splendida giornata di sole, ma l'aria è ancora fredda...non sarebbe male allestire all'esterno il necessario per il corso, sotto la pianta secolare del giardino che ci accoglie all'ingresso. Sarà per il prossimo corso verso fine primavera!

Durante questa seconda giornata di corso, abbiamo affinato la tecnica decorativa ed approfondito quei casi particolari che si possono verificare durante il recupero di oggetti molto diversi tra loro per materiale, forma ed epoca. Anche questa volta abbiamo visto arrivare sui banchi di lavoro di tutto un pò...supporti di legno, di plastica, impiallaciati e verniciati.

Rispetto alla prima giornata di corso, dove le novità sono state molte e la preoccupazione di sbagliare alta, il clima era molto più rilassato, c'è stata anche una breve merenda e quattro chiacchiere fuori tema! Il tempo a disposizione ci ha anche permesso di rispettare le pause necessarie tra un passaggio e l'altro, fondamentali per ottenere un buon risultato e un mobile perfettamente decorato con la tecnica Shabby Chic.

Uno degli oggetti portati che vi voglio presentare, è stata una cornice in plastica, trovata da Giulia nella soffitta della nonna. cornice shabby prima

L'effetto ottenuto è piaciuto molto, con quei riccioli e decori, la cornice si presta molto ad essere tratta con questa tecnica e con la pittura a gesso. Il colore scelto, abbinato ai comodini decorati la scorsa settimana, è stato proprio il grigio pietra della linea Shabby Chic Colors ed il risultato finale dopo una leggera shabbatura, è stato bellissimo...molto elegante e leggermente trasandato: Lightly Shabby Chic!

 

cornice shabby

cornice shabby chic

Tags: Corso